Header Logo Comune

Stemma del Comune di Cenate SottoComune di Cenate Sotto

Header Certificazioni

Certificazione IQNETCertificazione CSQSISTEMA DI GESTIONE
QUALITA’ CERTIFICATO 
UNI EN ISO 9001:2015

Come Eseguire il Pagamento dei Verbali

Referente:

  • Ufficio Tributi Ragioneria


Contatti:

  • Telefono: 035/94.01.51 int.4
  • Fax: 035/94.46.47
  • E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
Orario di Apertura al pubblico:

  • Da lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00

 
Come sono Definiti i Termini di Pagamento:

Il vigente codice della strada, stabilisce che per il pagamento delle sanzioni comminate si possa procedere come di seguito.

Art. 202. C.d.S. Pagamento in misura ridotta.

  • Per le violazioni per le quali il presente codice stabilisce una sanzione amministrativa pecuniaria, ferma restando l'applicazione delle eventuali sanzioni accessorie, il trasgressore è ammesso a pagare, entro sessanta giorni dalla contestazione o dalla notificazione, una somma pari al minimo fissato dalle singole norme.
  • Il trasgressore può corrispondere la somma dovuta presso l'Ufficio dal quale dipende l'agente accertatore oppure a mezzo di versamento in conto corrente postale.
  • Nel verbale contestato o notificato devono essere indicate le modalità di pagamento, con il richiamo delle norme sui versamenti in conto corrente postale, o, eventualmente, su quelli in conto corrente bancario.
  • Il pagamento in misura ridotta non è consentito quando il trasgressore non abbia ottemperato all'invito a fermarsi ovvero, trattandosi di conducente di veicolo a motore, si sia rifiutato di esibire il documento di circolazione, la patente di guida o qualsiasi altro documento che, ai sensi delle presenti norme, deve avere con sè; in tal caso il verbale di contestazione della violazione deve essere trasmesso al prefetto entro dieci giorni dall'identificazione.
  • (3-bis) Il pagamento in misura ridotta non è inoltre consentito per le violazioni previste dagli articoli 83, comma 6; 88, comma 3; 97, comma 9; 100, comma 12; 113, comma 5; 114, comma 7; 116, comma 13; 124, comma 4; 136, comma 6; 168, comma 8; 176, comma 19; 216, comma 6; 217, comma 6; 218, comma 6. Per tali violazioni il verbale di contestazione è trasmesso al prefetto del luogo della commessa violazione entro dieci giorni.

Al pagamento in misura ridotta vanno aggiunte, se dovute, le spese di accertamento e di notifica, come disposto dall'art 201 comma 4° del vigente Codice della Strada.

 
Come Versare la Somma Dovuta:

Se si procede al versamento usando il bollettino postale allegato all'atto ingiuntivo è sufficiente compilarlo (se non già prestampato) con i dati anagrafici della persona che effettua il versamento, diversamente se si usa altro bollettino postale , si dovranno riportare numero e data del verbale, registro cronologico (se presente) oppure numero di targa del veicolo (per i verbali al C.d.S.). Diversamente se si provvede al pagamento direttamente presso l'Ufficio Accertatore, ci si presenta con l'Atto amministrativo ingiuntivo. Se non è possibile effettuare un unico versamento, l'art. 26 della L. 689/81, consente all'Autorità emanate il verbale possa concedere, su richiesta dell'interessato che si trovi in condizioni economiche disagiate, la rateizzazione del pagamento, da un minimo di tre rate ad un massimo di trenta e l'importo di ciascuna non può essere inferiore a 15,49 euro. Qualora però avvenga il mancato versamento di una sola rata, il debitore deve provvedere al versamento in un unico pagamento della restante somma. Anche se si è intercorso l'iter della rateizzazione, il debitore può estinguere il debito in qualsiasi momento

Per quanto riguarda le altre sanzioni amministrative, comminate per violazioni a regolamenti comunali, il pagamento può essere effettuato nei modi sopra citati, se dovuti all'Amministrazione Comunale, mentre se dovuti ad Enti Statali, ovvero Organi Istituzionali, si dovrà fare uso del modello F23, che dovrà essere compilato nelle sue parti con i relativi codici e presentato al momento del versamento della somma che può essere effettuata presso una Tesoreria autorizzata per la riscossione dei tributi ( Bergamo Esattorie), presso l'Ufficio Postale.


Warning: array_shift() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.comune.cenatesotto.bg.it/home/libraries/expose/core/layout.php on line 117